“baROCK!”: tra musica antica e contemporanea

limesflyer

Ritorna “baROCK!”, il festival dedicato alla migliore musica emergente del Friuli-Venezia Giulia. La serata/concerto, organizzata dall’associazione ProjecTS in collaborazione con Radioincorso, andrà in scena sul palco del Teatro Miela venerdì 3 aprile, a partire dalle ore 20. Giunto alla sua terza edizione, l’evento si inserisce nell’ambito del festival di musica antica Wunderkammer 14/15 ed è a ingresso libero.

Ad esibirsi saranno quest’anno tre giovani band che hanno in comune la ricerca sonora e l’eterogeneità delle influenze, oltre a una produzione musicale che le ha portate a farsi notare nel variegato panorama del rock indipendente. In particolare, i The Academy presenteranno dal vivo il loro lavoro d’esordio Meaning of Dance, un concept album sul tema della danza permeato da atmosfere new wave, pubblicato nel 2014 e promosso dall’etichetta triestina Lademoto Records. Risale all’anno scorso anche Slowflash, primo LP dei Limes, che proporranno durante la serata il loro peculiare mix di ritmiche energiche e melodie orecchiabili. L’album è trainato dal singolo Tunng, recentemente inserito nella “Top 200” delle canzoni indipendenti più trasmesse in radio. Entrambi i gruppi, con il loro debutto sulla scena discografica, hanno osservato un crescente successo di pubblico e di critica, testimoniato anche dalle numerose recensioni apparse su riviste specializzate e fanzine. Ad aprire la serata saranno i Bencazzada, autori di un rock adrenalinico che farà salire subito la temperatura.

Contribuendo al programma di Wunderkammer 14/15, baROCK! si propone come portale tra la musica antica e quella contemporanea, un evento pensato e creato dai giovani per i giovani, mirato ad arricchire e diversificare l’offerta culturale e artistica triestina tra suggestioni classiche e nuove tendenze.

Rispondi

Commenta per primo!

Avvisami
avatar
wpDiscuz