I nostri prossimi appuntamenti, tra “Vicino/Lontano” e “scuola del sospetto”

Come alcuni di voi già sapranno, abbiamo lanciato una campagna di crowdfunding per la realizzazione del prossimo numero di Charta Sporca, dedicato al tema “Distopie” (qui tutte le informazioni). Nel frattempo, con in saccoccia il nostro nuovo numero zero, abbiamo in programma diversi appuntamenti, per conoscere nuove persone e rivedere amiche e amici di lungo corso.

Dopo esserci presentati nella libreria San Marco (Ts), venerdì 11/5 saremo ospiti a Vicino/Lontano (Ud) per parlare di “(contro)tempi moderni”; il 14/6 saremo nuovamente a Udine, in una tavola rotonda sull’editoria culturale; il 19/6 riprenderemo la nostra “scuola del sospetto”, con un incontro che si occuperà di nichilismo a partire da Dostoevskij e Camus che si terrà al Molo Pescheria (Ts). E poi ancora, la settimana successiva (26/6), sempre nella “scuola del sospetto” avremo un incontro che, a partire da Pasolini e Calvino, rifletta sulla figura di intellettuale “critico”.

E non è finita: parleremo di distopie nel cinema, di precarietà lavorativa, delle “trappole del neoliberismo” e di cos’è la psichiatria oggi, a 40 anni della Legge Basaglia. Ma di questi ultimi appuntamenti vi daremo aggiornamenti in seguito. Seguiteci e… passate parola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.