Tag Archives: parodie

Dante n’est pas Charlie

di Lorenzo Natural Qualche settimana or sono, in piena bagarre mediatica post-attentato di Parigi, internet offriva ai suoi lettori svariati parallelismi tra le caricature satiriche della rivista francese Charlie Hebdo e la descrizione del profeta Maometto disegnata da Dante: “Charlie Hebdo? Erede di Dante”. “Anche Dante era Charlie”. “Dante era Charlie Hebdo”. Dante come Charlie Hebdo, Charlie Hebdo come Dante.

Una parodia fin troppo seria

Il contesto di Leonardo Sciascia di Daniele Lettig Una parodia è il sottotitolo che Leonardo Sciascia scelse per il suo libro pubblicato nel 1971, Il contesto. “Parodia” in quanto, precisa lo scrittore siciliano nella Nota finale del volume, “travestimento comico di un’opera seria […], utilizzazione paradossale di una tecnica e di determinati clichés”, ovvero quelli del romanzo poliziesco. Nel Contesto

Parodie della storia: la tragedia e la farsa

di Davide Pittioni Nell’ultimo romanzo dei Wu Ming, L’Armata dei Sonnambuli, scopriamo tra le pieghe della Grande Storia una costante allusione al teatro, ai suoi giochi di rappresentazione e significazione, come se un evento – in questo caso la Rivoluzione Francese – non potesse mai presentarsi se non nella forma di una messa in scena. Non siamo qui nell’ovvia –

Ridere la verità

Presentazione del nuovo numero di Charta Sporca, in uscita lunedì 23 marzo di Andrea Muni Che cos’è una parodia? Come si fa? Perché abbiamo voglia di farne? Iniziamo dalla fine. Si può fare una parodia per invidia, per troppo amore, per autolesionismo, si può fare una parodia per ridere insieme o per ghignare tetramente davanti allo specchio, si può farla per