Articoli

Musica o barbarie: Dos Atomos di Dos Monos

di Alessandro Sbordoni Il 31 Maggio 2024, Dos Monos, il gruppo di hip hop sperimentale formato da Zo Zhit, Taitan e NGS, ritorna alla musica del passato per saccheggiarla. Se il teorico americano Fredric Jameson...

Trent’anni di vuoto. Ballata per Massimo Troisi

di Andrea Muni L'ombra della morte allunga gli angoli delle bocche, li fa acuti, sorridenti. C'è un modo di ridere, e di far ridere, tipico di chi si porta in...

Terza Pagina. “Prima della guerra”

di Enrico Cattaruzza La guerra non è più un concetto del passato, dice in un’intervista ai quotidiani internazionali il premier Donald Tusk, aggiungendo che ogni scenario è possibile. Dobbiamo abituarci...

“Food for profit”. Gli animali che rimuoviamo

di Massimo Avella Food for profit è un documentario realizzato da Giulia Innocenzi e Pablo D’Ambrosi che mostra il collegamento tra industria della carne, lobby e potere politico. Nell’attuale sistema...

Tre “malintesi” su guerra civile ucraina e conflitto russo-ucraino

di Andrea Muni Prosegue con questo nuovo trittico l'approfondimento su guerra civile ucraina e conflitto russo-ucraino, iniziato in due puntate uscite tra ottobre e novembre 2022 (qui la prima parte...

Boomers, da Raffaella Carrà alla luna

di Livio Cerneca Anche se non siete nati tra il 1946 e il 1964, o poco prima e poco dopo, “Boomers” vi piacerà lo stesso. Forse non riuscirete immediatamente a cogliere e apprezzare citazioni, musiche, slogan, ma lo spettacolo di Marco Paolini vi porterà nello spazio storico abitato dalla generazione...

Una nave nella foresta. Herzog e la fame d’inutile

di Pierangelo Di Vittorio *Questo testo è un montaggio di estratti dal nuovo libro di Pierangelo Di Vittorio Fitzcarraldo Fragment. Il sublime, la techne, il legame sociale (Efesto, Roma 2023), spin-off del suo precedente lavoro Ragione funambolica. Sull’utilità del pensiero per la vita (Mimesis, Milano-Udine 2021). *** Qual è il posto del...

La fame di Sarah Kane

di Francesca Pascale Immagine di Silvia Mengoni Il cerchio è l’unica forma geometrica che è definita dal suo centro. La terra, per definizione, ha un centro. E solo il pazzo che lo sa può andare dove vuole, perché tanto sa che il centro lo terrà giù, impedendogli di volare via fuori orbita. Ma...

La “Nona” di Marcela Serli. Una sinfonia del Bel Paese

di Francesca Mazzotta Nel ricco torrente di espressioni artistiche che ultimamente problematizzano il sistema-famiglia, zampilla “La Nona”, in scena fino allo scorso 29 ottobre allo stabile La Contrada di Trieste, riadattamento del testo di Roberto Cossa nella regia di Marcela Serli, che con l’autore condivide la sensibilità italo-argentina, e nella...

Perché ho smesso di andare al lavoro? Smartworking e spazio pubblico

di Mariyam Akhmad Immagine di Silvia Mengoni Ogni sera imposto la sveglia sul cellulare; ogni sera controllo quante ore di sonno potrò concedermi prima di dovermi alzare per andare a lavoro. Sennonché io, a lavoro, non ci vado affatto, nonostante debba lavorare comunque. Com’è possibile? Semplice, lavoro da casa, 100% da remoto....

Occhio per occhio

di Ruben Salerno Più passano i giorni e meno mi ci raccapezzo, in questa faccenda mediorientale. Credo sia a causa della semplicità con cui viene trattata dai vari commentatori. Come un anno e mezzo fa in Ucraina, la prima reazione, per tutti, è sempre la stessa: bisogna distinguere l’aggredito dall’aggressore,...

Gaza. Contestualizzare non è giustificare: è comprendere

di Diletta Coppi Quello che sta accadendo nella striscia di Gaza è un genocidio. Cominciare a usare parole corrette e mezzi di informazione validi sono dei metodi per riconoscere al popolo palestinese la legittimità di cui ha diritto. In questi giorni l’opinione pubblica sembra essere diventata un tifo da stadio:...

Terza Pagina. “Pinocchio singhiozzo”

di Teo Verdiani Che vada a fare in culo la Fata TurchinaChe poi la amoÈ che mi è andata per traverso quella cosa di diventare veroLa verità fa schifoDicono che ho mostrato bravura, coraggio e disinteresseFilm del cazzo quelloIl libro è pure peggioIo ero solo ioE non è pocoNeppure moltoEro...

Educazione e violenza: parliamone. Alcuni elefanti nella stanza

La morale insegnata senza precauzioni diventa una cattedrale deserta che temono, e di cui spaccano le vetrate, in spregio a questa vita collettiva che li esclude (F. Deligny) Che sorpresa! La gente – repressa, isolata, stordita da droghe legali, inselvatichita dallo sfruttamento e da tre anni di reclusioni – è...

Call for writers per il nostro nuovo numero: “Fame”

La fame è un oggetto elusivo, il crocevia di diversi nodi problematici della nostra attualità. Un istinto originario che orienta i corpi degli organismi viventi; la miccia biologica di pulsioni che possono sfogarsi attraverso vie e fantasie imprevedibili; un fenomeno sociale storicamente alla base di grandi migrazioni, e di...

The Bear: gettare il cuore oltre l’ostacolo. Una recensione di parte

di Francesca Plesnizer The Bear è stata una delle serie televisive rivelazione dello scorso anno. La prima stagione ha debuttato negli USA nel giugno 2022 su Hulu (ma è prodotta da FX), in Italia invece, è approdata sulla piattaforma streaming Star, compresa in Disney+, a partire da ottobre dello stesso...

La vita altrove di Milan Kundera

di Francesco Bercic L’ostinazione con cui Milan Kundera, negli ultimi lunghissimi anni della sua vita, ha condotto la decisione di ritirarsi dal mondo con la m maiuscola, dai suoi riflettori e dai suoi palcoscenici, dalle sue gabbie e dalle sue promesse, ha oggi, per noi, un significato anche maggiore di tutte...