Ultimi articoli

“Basaglia e le metamorfosi della psichiatria”: un racconto dall’ex O.P.P. di Trieste

di Anna Sardo Controversa questione, il compleanno. C’è chi non aspetta altro per sentirsi una volta all’anno il re della giornata, c’è chi non vuole invecchiare, ci sono quelli che dicono che festeggiarlo ormai è demodée, ci sono quelli che sull’autobus non ti salutano, ma che spronati da Facebook ti mollano gli auguri sulla bacheca. C’è poi chi invece, senza

Il fascismo non è causa di sé (Lettera a un progressista)

di Andrea Muni È successo, può succedere ancora. Il fascismo è tornato. Il cancro ha infestato i linfonodi e si diffonde, attraverso il sangue mediatico, aggredendo tutti gli organi bersaglio del corpo sociale. Già… ma perché? Mi è capitato questa primavera, grazie a una imprevista supplenza di storia e filosofia in un liceo, di compiere una full immersion obbligata nel

L’angolo dell’amusia – I baciatori

Mentre l’aereo rulla dopo l’atterraggio sulla pista polverosa, in pieno deserto, mi domando ancora se non mi sia fatto condizionare troppo dai numerosi racconti e leggende che circolano sui baciatori. La scarsità di documentazione reperibile al riguardo, i resoconti poco dettagliati, e da ultimo la casualità che sta alla base del fenomeno, dovrebbero indurre ogni buon giornalista a pensare alla

Oltre “democrazia” e mercato

di Stefano Tieri “I mercati bocciano l’ipotesi di governo M5S-Lega”, “Lo spread sfonda i 300 punti”, “l’incertezza spaventa gli investitori”, “Moody’s pensa di tagliare il rating dell’Italia”. Ci risiamo: l’economia (che non è mai ‘neutrale’ ma sempre, ricordiamolo, economia politica) si erge al di sopra della politica propriamente detta, degli equilibri parlamentari, delle possibili alleanze di governo. Lo fa attraverso

“Under the Silver Lake” di David Robert Mitchell

di Francesco Ruzzier Probabilmente sarà capitato a tutti di iniziare una ricerca ben precisa su internet e di rendersi conto, qualche minuto dopo, di essere finiti a leggere qualcosa di totalmente diverso. La non linearità delle informazioni online ha di fatto cambiato col tempo il nostro modo di formulare un pensiero, articolare un ragionamento e strutturare le analisi. Il fattore